Sicurezza stradale in musica

Perché un contest musicale per parlare di sicurezza stradale?

Quest’anno abbiamo scelto il genere musicale RAP e TRAP: cerchiamo canzoni inedite che possano avere grande impatto sulle nuove generazioni e utilizzare le loro musiche e testi come potente strumento di promozione della cultura sulla sicurezza stradale.

“Zero morti sulle strade” è un obiettivo mondiale e dell’Europa. Una sfida importante che può essere raggiunta solo con l’integrazione di numerosi aspetti ed elementi: la strada, che attraverso manutenzione e nuove tecnologie diventa infrastruttura sempre più sicura e smart; il veicolo che diventa intelligente e autonomo, riuscendo così ad anticipare errori alla guida; l’automobilista che deve rispettare le regole con un comportamento corretto e attento, senza distrazioni.

LE CAMPAGNE

Con le campagne #BuonMotivo e #GUIDAeBASTA, insieme al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e alla Polizia di Stato, abbiamo puntato l’attenzione sul tema degli utenti deboli della strada – motociclisti, ciclisti e pedoni – e sull’uso improprio del cellulare mentre si è al volante, prima causa di distrazione.

I comportamenti scorretti, o che sono diventati consuetudini spesso consolidate, rappresentano un pericolo per sé stessi e per gli altri quando si è alla guida. Oggi la distrazione al volante è una delle principali cause di incidenti stradali anche gravi.

Questa nuova competizione musicale ha lo scopo di continuare a promuovere e diffondere la cultura della sicurezza stradale, con particolare attenzione alla guida corretta e attenta.

Il nostro messaggio è semplice:
“LA VITA VALE PIÙ DI QUALSIASI DISTRAZIONE!
CANTALO ANCHE TU!”